GennyPiermatteo che corre

DIARIO DI ALLENAMENTO E GARE DI UN UOMO CHE AMA CORRERE... "FORTE"

lunedì 11 giugno 2018

10km del Parco nord 2018

 Finalmente sono riuscito a correre nuovamente questa splendida gara. Negli anni scorsi, in concomitanza a questa competizione, ho sempre corso i 5000m in pista per i campionati regionali di società. Questa coincidenza, non mi ha permesso di presenziare ad una gara a cui tengo molto sia perché si correre nel "mio parco" sia perché è organizzata dagli amici della Libertas Sesto. Sapevo che due dei miei avversari,Gambino e Parravicini, erano più forti di me e quindi potevo solo puntare alla terza piazza. Dopo un avvio non lentissimo, 3'28" al primo mille, siamo transitati a 3'36" al secondo e quindi ho deciso di andare sul mio passo e vedere chi mi seguiva, mentre, nel frattempo,  il duo di testa era già lontano. Proprio la scorsa settimana, sul mio percorso in questo parco avevo corso 9km a 3'33" da solo e, a distanza di una settimana, mi sono ritrovato a correre ancora da solo, nonostante i 1000m partecipanti,  leggermente più forte di 3'30". Alla fine ho risentito un po' del caldo e quindi ho preferito controllare e finire in buona condizione perché i 5000m dei societari mi aspetteranno comunque la prossima settimana a Mantova. Alla fine 34'41" il tempo finale ad una media di 171 battiti. Ringrazio sempre Roberto Mandelli per le splendide foto che mi fa in corsa e che ho rivisto con piacere dopo un periodo di stop che lo ha riportato più in forma di prima.




giovedì 24 maggio 2018

PER GLI AMANTI DELLA TECNICA DI CORSA...

A qualcuno questi due scatti dicono poco ma agli intenditori posso dire tanto...
Per chi fosse interessato a capire non esiti a chiedere!

lunedì 21 maggio 2018

Milanino sotto le stelle 2018...faticosamente Bene!

 Sabato sera è ritornata, nel circuito delle gare su strada del Corrimilano, la bellissima competizione denominata " Milanino sotto le stelle" egregiamente organizzata dall'atletica Cinisello. Questa gara mi ha visto spesso sul podio assoluto ma non sono mai riuscito a vincerla, anche quando, in altri tempi, l'ho corsa in 31'!!!
Sabato sono riuscito a salire ancora sul terzo gradino del podio assoluto, con una buona prima parte di gara e con una seconda metà faticata. Non mi dilungo sulla cronaca e su dati tecnici, dico solo che gli ultimi 4km li ho dovuti correre di testa e di cuore perché ho dovuto far fronte a qualche difficoltà fisica. Sono contento anche se il 34'50" non mi gratifica molto. So bene di cosa sono carente in questo periodo ma devo gestire al meglio questo momento delicato.
In gara c'era anche mio cognato Antonio, per me è un fratello, che ha chiuso una buona 10km dopo diversi mesi di assenza alle gare. Forza Antonio!




Mio cognato Antonio

lunedì 7 maggio 2018

CORRI LAMBRO 2018...UN BUON RIENTRO

Ieri sono ritornato alle gare dopo quasi due mesi. Nonostante non avessi scaricato come il mio solito, ho avuto buone sensazioni ed ho corso molto bene, finendo in buona spinta. Quarto assoluto, a 5" dal terzo, e primo mm45 ad una media di 3'25" per 7km di percorso non proprio lineare. Media battiti 173 con un massimale di 180.


sabato 28 aprile 2018

CAMPIONATI ITALIANI DI STAFFETTA CAMPESTRE...GUBBIO 2018, CHE BELLO!!!

I campionati italiani di staffetta campestre a Gubbio del 10 marzo sono stati per me  una autentica sorpresa. Sinceramente non credevo che potessimo vincere il titolo italiano nella categoria mm50 e invece è andata proprio così. Con i miei compagni di squadra Paolo Gatti, Loris Farina e Leonardo Costa abbiamo siglato un'ottima prestazione. Questo rappresenta, per me, il secondo titolo italiano master dopo  quello sui 10km su strada a Paratico il 2-06-2006 categoria mm35. Nel mezzo un secondo posto sui 10.000m in pista e un terzo posto sui 5000m in pista.
Molto bella e spensierata la trasferta con i miei compagni della Daini e con il Presidente Stefano Pozzi. In questo momento la mia condizione è buona ma non ho ripreso ancora a gareggiare perché sono impegnato con le gare e gli allenamenti della mia "pupilla" Simona che ha già siglato, su due gare, due prestazioni molto significative all'esordio della categoria cadette: 1'43" sui 600m e 6'54" sui 2000m.



mercoledì 10 gennaio 2018

Buona la prima...

Aggiungi didascalia
 Sabato 6 Gennaio  ho corso per la prima volta il cross "il Campaccio", gara dal tracciato molto tecnico ed impegnativo e dal fascino agonistico quasi unico. Provenivo da un periodo di lavoro basato principalmente sullo sviluppo del volume a bassi e medi ritmi anche collinari, tanta ginnastica e tecnica di corsa e niente, o quasi, ritmi gara. Ho affrontato la competizione in modo giudizioso, lasciando andare via i primi tre atleti e rimanendo a battagliare con altri due atleti. Negli ultimi 500m ho provato a spingere per capire se  avevo ancora energie da spendere e, con un po' di meraviglia, le gambe spingevano energicamente permettendomi di lasciare alle spalle i due compagni di viaggio e a tagliare il traguardo in quarta posizione (terzo mm45). La gara è stata vinta dal bravo Orazio Bottura, compagno di tante sfide. Si capisce, anche dalla foto della premiazione, che sono visibilmente contento della mia prestazione. In effetti penso di aver corso con molto acume tattico ed esperienza e le sensazioni fisiche e mentali sono state veramente molto positive e lasciano bene sperare per il proseguimento della stagione che mi vede all'ultimo anno della categoria mm45. La soddisfazione più grande l'ho avuta dall'atleta che alleno, Simona Rossi, alla prima gara nella categoria cadette. Simona si è allenata con impegno e giudizio anche nelle feste di Natale seguendo pedissequamente le mie indicazioni e si è presentata al primo appuntamento agonistico dell'anno in ottime condizioni, tanto da giungere nona assoluta e seconda del 2004. Ha corso in modo giudizioso e con grande piglio, soprattutto nella seconda parte di gara dove dalla ventesima posizione è risalita fino al nono posto. Cosa dire: se le cose andranno nel verso giusto sentirete ancora parlare di questo scricciolo di ragazza dal fisico minuto ma dal temperamento felino...

Genny Piermatteo e Orazio Bottura


venerdì 22 dicembre 2017

Canegrate (MI) – 1^ Roccolo Cross Country

Domenica ho corso un gran bel cross a Canegrate. Percorso nervoso, un gran bel freddo ma le gambe e la testa c'erano alla grande e ho tirato finché ho potuto. Sono arrivato quarto assoluto e primo mm45. La preparazione prosegue bene, i km aumentano e le sensazioni sono molto buone. Simona, l'atleta che alleno, ha vinto il suo terzo cross di seguito, con molta determinazione e sicurezza. A tutti e due ci aspetta il cross internazionale del Campaccio il 6 Gennaio. Prima, però, avrò una parentesi a Napoli dove trascorrerò le vacanze in famiglia e spero di correre almeno una garetta...